Accordo segreto tra USA e Iran per combattere l’ISIS. Comprende anche il nucleare?

By , in Middle East on . Tagged width: , , , , ,

Stando a quanto riferisce il Wall Street Journal il leader supremo iraniano, Ali Khamenei, avrebbe risposto con una lettera al presidente Obama in merito ad una precedente richiesta dello stesso Presidente americano di cooperare per combattere lo Stato Islamico.

Da quanto si apprende da anonime fonti diplomatiche iraniane il Grande Ayatollah Ali Khamenei avrebbe condizionato una eventuale collaborazione con gli Stati Uniti al raggiungimento di un accordo sul nucleare iraniano.

Né la casa Bianca né Teheran hanno confermato queste indiscrezioni di stampa, ma non le hanno nemmeno smentite. I critici del Presidente Obama si chiedono che interesse abbiano gli Stati Uniti di allearsi con l’Iran per combattere l’ISIS dato che lo Stato Islamico è senza dubbio il peggior nemico degli Ayatollah e che la distruzione dell’ISIS interessa senza dubbio molto di più gli iraniani che gli americani anche nel contesto della guerra in Siria. Il sospetto è che lo Stato Islamico venga usato da Obama e dagli iraniani come pretesto per raggiungere un accordo sul nucleare iraniano e farlo digerire a tutti anche se sarà probabilmente un accordo suicida.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata