Aerei israeliani a Decimonannu: lo scandaloso comportamento di Peace Reporter

E’davvero scandaloso l’atteggiamento del sito internet che fa capo alla organizzazione di Gino Strada. In un articolo a firma Luca Galassi apparso oggi sul sito web di Pace Reporter, si evidenzia la pericolosità per la popolazione del sito di addestramento aereo di Decimomannu, in Sardegna. Ma attenzione, sarebbe pericoloso solo perché vi si addestrano aerei da guerra israeliani.

Il “cronista” riporta di alcune bravate fatte da un pilota israeliano, le stesse che, secondo Galassi, i piloti israeliani compirebbero sulla Striscia di Gaza. Naturalmente non si lesina sulle cavolate come quella che dette manovre provocherebbero uno spostamento d’aria tale da far sanguinare il naso dei palestinesi gasiani. Sarebbe bello vedere qualche esempio di quanto afferma il temerario scribacchino di Gino Strada, ma chiaramente di esempi (dicasi prove) non ve ne sono. L’importante è, come sempre, sparare cavolate che possano essere credute dai soliti allocchi.

Nessuna parola sulle manovra pericolose (quelle si) degli aerei da guerra sudanesi pitturati di bianco come quelli delle Nazioni Unite che l’amico di Gino Strada, il criminale di guerra ricercato dal Tribunale Penale Internazionale, Omar Al Bashir, manda a bombardare sui villaggi del Darfur. Nessuna parola nemmeno sui bombardamenti turchi dei villaggi curdi. Si va a sindacare sull’addestramento dei piloti israeliani. Se non fosse così grave si sfiorerebbe il ridicolo.

Il buon Galassi finisce poi con l’evidenziare la scritta che c’è fuori dalla base sarda: «Decimomannu, dove gli aviatori del mondo libero si addestrano per mantenere la pace.» Ecco, almeno qui ha detto la verità anche se lui la voleva ridicolizzare.

Sarah F.

© 2011, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata