≡ Menu

L’angolo di Carlotta: non mi lascio incantare da Chaimaa Fatihi

angolo-carlotta-Chaimaa-Fatihi

Io non capisco come si possa invitare a trasmissioni RAI ascoltare e leggere dichiarazioni di una tale, chiamata Chaimaa Fatihi, 22 enne che si dice disperata, dispiaciuta per non aver incontrato il suo idolo Tarek Al Swaidan e non comprende il perché del divieto d’ingresso in Italia. Arrabbiata anche per aver avuto minacce da alcuni amici di Israele (da dimostrare).

Come si può fare un torto così grande a Lei che dopo gli attentati dell’ISIS si affrettava a scrivere contro di loro e a rimarcare che non sono dei veri Islamici.

Cara Chaimaa Fatihi non mi incanti

Ecco cosa scriveva Tarek Al Swaidan condannando alcuni terroristi

i terroristi sono molto pericolosi per se stessi, per il mondo arabo e per lo stesso islam

E guarda caso il linguaggio utilizzato è molto simile a quanto scritto dalla Fatihi ai terroristi dell’ISIS.

Ancora più sorprendente è uno dei più famosi best-seller di Tarek Al Swaidan dal titolo “Preparazione di un leader” sicuramente molto apprezzato dalla fan.

Cara Chaimaa Fatihi non mi incanti così come il tuo idolo che parlando di Palestina dice

la Palestina libera attraverso la Jihad. Nulla può essere raggiunto senza sacrificare il sangue. Gli ebrei incontreranno la loro fine dalle nostre mani.

e ancora

Dobbiamo dire all’Occidente che stiamo estendendo una mano di pace ora, ma non sarà così a lungo.

e ancora il 14 luglio del 2014 in un sermone su Hamas

Tutte le madri della nazione islamica – non solo le madri palestinesi – devono istillare ai loro bambini odio sui figli di Sion. Noi li odiamo. Sono i nostri nemici. Dobbiamo infondere questo nelle anime dei nostri figli, fino a quando una nuova generazione nasce e li asciuga dalla faccia della terra … Ognuno di noi, al momento di lasciare questa sala, dovrebbe contemplare un piano come spazzare via Israele

e nel mese di novembre 2014, ad Al-Suwaidan è stato vietata dal governo Belga la sua partecipazione ad una fiera musulmana a Bruxelles sulla base delle osservazioni formulate in questo sermone e per le sue affermazioni antisemite nel passato

Oggi in molti Stati risulta persona non gradita e accusato di sostenere i Fratelli Mussulmani riconosciuti da molti Stati, alcuni anche in Europa ma purtroppo non tutti, come una organizzazione terroristica al pari di Hamas.

Questo è l’idolo della 22 enne Chaimaa Fatihi, un antisemita, antisionista che è capace di passare per una brava persona.

Io non mi lascio incantare. Shalom

Am YIsrael Chai

Io 12enne ebrea sionista Carlotta Or Diamanti

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata




Comments on this entry are closed.

  • Guido Apr 16, 2016, 17:23

    Sei una ragazza bella tosta, complimenti!

  • Gatto Apr 19, 2016, 19:54

    Già vestita da mussulmana praticante cosa poteva se non odiare Israele? Gli fatto il lavaggio del cervello da quando nascono, e pensate che lei vive e forse studia in Italia eppure è già forgiata…