Hamas cerca il salto di qualità nella cosiddetta “intifada palestinese” e ieri ha lanciato un appello per attacchi suicidi negli autobus israeliani. Lo ha fatto attraverso un video musicale messo online nel quale elogia i terroristi che uccidono i civili israeliani e chiede di bruciare gli autobus verde/bianco della Egged, principale fornitore di servizi in Israele.

«Morire come martire di Al-Aqsa da all’ordigno esplosivo ancora più forza» dice la canzone diffusa dal canale ufficiale di Hamas, Al-Aqsa TV. «L’intifada non è intifada se il tetto dell’autobus non vola via» continua la canzone. Il video continua mostrando un terrorista che si prepara a un attacco suicida in un autobus israeliano pieno di civili.

Da diversi mesi Hamas incita i giovani palestinesi ad aumentare il livello della violenza contro i civili israeliani. Pochi giorni fa aveva chiesto di passare dai coltelli alle armi da fuoco, adesso con questo video il salto di qualità è davvero completo.

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

2 Comments

  1. Alberto Ascoli

    ma non è ora che Israele si decida a fare una drastica operazione di pulizia di questi parassiti?

  2. Antonio

    Credo che finalmente sia palese che la guerra non è tra Israele e Palestina. …ma è Hamas che non vuole la pace schiavizzando così la Palestina

Appello di Hamas per attacchi suicidi negli autobus israeliani (video)

Grazie per aver condiviso il nostro articolo