Argentina: esperto di olocausto assume il caso dell’attentato al centro ebraico

Si chiama Daniel Rafecas il giudice chiamato a prendere il posto di Alberto Nisman per seguire le indagini sull’attentato al centro ebraico di Buenos Aires del 1994.

Daniel Rafecas è un esperto di Diritti Umani e dell’olocausto ebraico. A nominarlo a capo delle indagini è stata l’Autorità Federale per i Tribunali Penali. Refecas non dovrà solo indagare sull’attentato al centro ebraico ma anche sulla morte di Alberto Nisman, trovato morto proprio il giorno prima che presentasse una richiesta di arresto per la Presidente Cristina Kirchner, accusata di aver raggiunto un accordo con l’Iran per coprire il coinvolgimento degli iraniani nell’attentato al centro ebraico di Buenos Aires.

Ieri intanto nella capitale argentina si sono ripetute le manifestazioni contro la Presidente Cristina Kirchner. Circa 2.000 manifestanti hanno sfilato con cartelli con scritto le frasi “basta impunità” e “giustizia per Alberto Nisman”.

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata