Attacchi alle ambasciate americane: si intensificano gli scontri. Al Jaseera soffia sul fuoco

Il Cairo – Assedio ambasciata USA

Il Cairo – Egitto: si sono notevolmente intensificati gli scontri intorno all’ambasciata americana al Cairo. Migliaia di islamisti salafiti stanno attaccando le forze di polizia egiziane poste a difesa della ambasciata americana nel tentativo di raggiungere la sede diplomatica.

Da censurare l’atteggiamento della emittente araba Al Jaseera che ormai da ore trasmette e fomenta gli scontri  con servizi del tutto fuorvianti sulle presunte complicità di cristiani copti egiziani nella produzione del film giudicato blasfemo dagli islamisti. Dopo che ieri sia Al Jaseera che diverse emittenti occidentali, tra le quali RAINEWS24, avevano cercato di dirigere le proteste contro il mondo ebraico e Israele oggi, viste le smentite alle teorie arabe, si cercano altri colpevoli individuati proprio nei copti egiziani.

Nel frattempo le proteste stanno prendendo tutto il mondo islamico, dal Kashmir indiano, all’Iran allo Yemen, proteste che sembrano seguire una ferrea regia esterna più che il rabbioso e cieco istinto islamico. E’ ormai chiaro a tutti che dietro alla diffusione della notizia del film giudicato blasfemo (Innocence of Muslims) ci sia in effetti una regia terrorista che ha voluto scatenare il mondo islamico contro i suoi maggiori nemici, la democrazia americana e quella israeliana.

© 2012, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata