Hezbollah ha annunciato di aver attaccato una pattuglia israeliana lungo il confine con il Libano facendo esplodere un “enorme IED”. Lo rende noto la TV di Hezbollah, Al-Manar.

A compiere l’attacco è stato il gruppo “Samir Kuntar” il quale ha compiuto l’attentato nei pressi delle Fattorie di Shebaa. Secondo quanto riferisce Al-Manar l’esplosione avrebbe distrutto il veicolo ferendo tutti i soldati che si trovavano a bordo, notizia questa non confermata dal IDF che invece sostiene che l’esplosione ha colpito due escavatori Caterpillar senza ferire nessuno.

Immediata la risposta israeliana che ha cannoneggiato con almeno 30 colpi la zona intorno al villaggio libanese di Al Wazzani. Altre notizie e aggiornamenti in seguito.

Aggiornamento delle 17:51

Il comando IDF conferma che non ci sono feriti, tuttavia la situazione rimane molto tesa e si aspettano ulteriori attacchi

Redazione

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Comments are closed.

Attacco di Hezbollah contro pattuglia israeliana

Grazie per aver condiviso il nostro articolo