Attacco israeliano in Libano: uccisi terroristi di Hezbollah

By , in Middle East on . Tagged width: , , , ,

attacco-aereo-israeliano-libano

Secondo diverse fonti di stampa arabe riprese da quelle israeliane, Israele avrebbe condotto un attacco aereo in Libano nei pressi del confine con la Siria. A essere colpita, secondo Al Arabiya, sarebbe stata una base missilistica di Hezbollah. Secondo la stessa fonte nell’attacco sarebbero rimasti uccisi diversi miliziani di Hezbollah.

L’attacco viene confermato anche da fonti della sicurezza libanese e dalle agenzie di stampa libanese le quali sostengono che l’attacco sarebbe avvenuto nella zona di Janta, a cavallo del confine tra il Libano e la Siria. L’attacco viene confermato anche dalla televisione di Hezbollah, Al-Manar, dopo che la stessa lo aveva inizialmente negato. La zona di Janta è nota per essere un caposaldo di Hezbollah dove vengono addestrate le reclute e da dove passano buona parte delle armi siriane destinate al gruppo terrorista libanese.

Al momento non ci sono conferme ufficiali da parte israeliana ma alcune fonti sentite da Rights Reporter in condizione di anonimato riferiscono che l’obbiettivo del raid aereo era una consegna di missili siriani destinati a Hezbollah. Israel su questo è sempre stato categorico, ha infatti sempre affermato che non avrebbe permesso il trasferimento di armi dalla Siria verso Hezbollah.

Sarah F.

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles