attentato-monaco

Un attacco terroristico in stile palestinese è avvenuto questa mattina a Monaco di Baviera, in Germania. Secondo quanto riferisce l’emittente televisiva bavarese Bayrischer Rundfunk (BR) ci sarebbe almeno un morto e tre feriti.

Secondo i testimoni intervistati da BR un giovane tedesco incensurato armato di un coltello avrebbe attaccato alcune persone alla stazione di Grafing, una cittadina a est di Monaco di Baviera. Diversi testimoni affermano di averlo sentito urlare “Allahu Akbar” anche se su questo punto ci sono testimonianze discordanti.

La polizia bavarese ha avviato le indagini ma al momento non si parla ufficialmente di attacco di matrice islamica.

Il sistema usato dal terrorista sembra quello usato dai terroristi palestinesi in Israele: un coltello ben nascosto e poi gli attacchi all’improvviso.

Redazione

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

3 Comments

  1. La stampa nazionale è certa sia stato un “attacco terroristico”, strano credevo fosse una romantica intifada dei coltelli. Si vede che ci sono due pesi due misure in base all’etnia di chi muore. La matrice invece resta sempre la stessa. Sempre la stessa. Mi so pure scocciato di ripeterla.

  2. Elisabetta

    Comunque c’è già nei media la spiegazione rassicurante dei “problemi mentali”. L’Islam è in effetti un problema mentale

  3. Da segnalare che nelle sezioni “Esteri” del Corriere e “Mondo” de IlPost, quantomeno ad ora quando scrivo, è segnalato questo attacco ma non quello, sempre di oggi, sempre con coltelli, a Gerusalemme. È la stessa matrice, sono sempre persone inermi ferite o uccide, dove è il peso differente? Che schifo.

Attacco terroristico in stile palestinese a Monaco: un morto e tre feriti

Grazie per aver condiviso il nostro articolo