Bambini di Gaza addestrati a uccidere ebrei con i soldi iraniani (video)

By , in Middle East on . Tagged width: , , ,

Nel guardare questo video c’è davvero da chiedersi dove sia finito l’UNICEF, l’Onu e dove siano finite tutte quelle ONG che si vantano di difendere i Diritti dei Bambini e di combattere contro l’uso dei bambini soldato.

Il video, una vera bomba che svela la profonda ipocrisia del “mondo solidale”, si intitola “Iran: Billions for Terror?” ed è stato prodotto dal Center for Near East Policy Research usando materiale di giornalisti arabi a Gaza. Con questo video il Center for Near East Policy Research vuole denunciare come l’Iran stia finanziando con miliardi di dollari l’addestramento dei bambini di Gaza, anche piccolissimi, volto a imparare loro ad uccidere ebrei. E la cosa davvero scandalosa è che questi campi di addestramento al terrorismo sono nelle scuole della UNRWA, cioè nelle scuole dell’Onu.

«Quei campi sono sistematicamente dedicati a imparare ai bambini di Gaza ad usare le armi per uccidere gli ebrei» ha detto il giornalista David Bedein, capo del Center for Near East Policy Research, «ed è l’Iran a finanziare con miliardi di dollari questo addestramento».

Non entriamo nel merito della analisi fatta da David Bedein, forse persino riduttiva rispetto a chi finanzia l’addestramento terrorista dei bambini di Gaza, quello che ci preme evidenziare è come in occidente si possa pensare che Israele debba trattare di pace con chi alleva i propri figli nell’odio e nella violenza. Intere nuove generazioni di assassini allevati direttamente dalla culla a odiare gli ebrei e comunque tutti quelli che non la pensano come loro, bambini e bambine di pochi anni pronti a morire nel nome di Allah. E i giornalisti occidentali si scandalizzano nel vedere le stesse scene provenienti dai territori dell’ISIS. Almeno loro non addestrano le nuove generazioni di terroristi nelle scuole dell’Onu.

Scritto da Sarah F.

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata