I palestinesi fanno sapere di aver già ricevuto gli aiuti di Obama smentendo così le voci secondo cui il Dipartimento di Stato americano avrebbe congelato l’invio dei 221 milioni di dollari destinati alla ANP.

A renderlo noto è Husam Zomlot, consulente strategico per le questioni economiche di Abu Mazen, il quale in una intervista all’agenzia russa RIA Novosti afferma che «abbiamo già ricevuto l’intera somma assegnata dal Presidente Obama. Gli americani hanno già trasferito l’intera somma». Secondo Husam Zomlot la decisione di trasferire il denaro nelle casse palestinesi sarebbe avvenuta diverse settimane fa, quindi ben prima della firma del Presidente Obama avvenuta poche ore prima dell’insediamento di Donald Trump e che tanto aveva irritato la nuova amministrazione americana.

Ora chiaramente ci sono due versioni, quella americana secondo la quale i soldi sarebbero congelati in attesa che il Presidente Trump prenda una decisione in merito, e poi c’è la versione palestinese secondo la quale i soldi sarebbero già arrivati da un po’. A chi credere?

Se questo articolo ti è piaciuto valuta la possibilità di fare una piccola donazione a Rights Reporter

© 2017, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Comments are closed.

Breaking - Palestinesi: abbiamo già ricevuto gli aiuti di Obama

Grazie per aver condiviso il nostro articolo