Burkina Faso: due colpi di stato in 24 ore

By , in Africa on . Tagged width: ,

In Burkina Faso si è assistito a ben due colpi di stato in sole 24 ore. Venerdì mattina il Presidente Blaise Compaoré viene costretto a dimettersi da un rivolta popolare contro la sua decisione di introdurre una legge che gli avrebbe permesso di ripresentarsi alle prossime elezioni. Immediatamente dopo l’annuncio delle dimissioni di Compaoré arriva l’annuncio che il Capo di stato maggiore dell’esercito, generale Honore Traore, ha preso il potere. Nella notte però arriva un ulteriore annuncio, quello che anche Honore Traore è stato estromesso dal potere che sarebbe ora in mano al vice comandante della Guardia Presidenziale, il colonnello Issaac Zida.

burkina-faso-mapLe notizie in arrivo dal Burkina Faso sono comunque frammentarie e non precise. La Reuters, citando fonti locali, afferma che sarebbe il colonnello Issaac Zida ad avere il potere in questo momento, ma secondo altre fonti sarebbero in corso diverse sparatorie nei pressi del palazzo presidenziale per cui la situazione sarebbe ancora in evoluzione.

Per il momento non ci sono avvisi particolare per gli stranieri in Burkina Faso. L’ultimo annuncio del Ministero degli esteri Italiano risale al 31 ottobre a non da conto del doppio colpo di Stato. Tuttavia è consigliabile per gli stranieri residenti in Burkina Faso rimanere in casa e mantenere costantemente il contatto con le autorità dei propri paesi.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Claudia Colombo

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata