Continuano gli attacchi su Israele. Almeno dieci razzi lanciati da Gaza

Dopo i sanguinosi attentati di ieri e la prevedibile risposta israeliana con azioni aeree mirate nella Striscia di Gaza che hanno portato all’uccisione di diversi terroristi, tra i quali sembra anche Nirab Kamal, leader di una cellula legata ad Al Qaeda, nella notte scorsa le sirene sono tonate a suonare nel sud di Israele. Oltre 10 missili sono stati lanciati da Gaza verso le città israeliane.

Il lancio di missili è iniziato questa notte intorno alle 5,50 quando un missile ha colpito la zona di Beersheba senza però provocare vittime. Subito dopo un altro missile è esploso a sud di Gedera seguito da altri che hanno colpito le zone di Eshkol e Shaar Hanegev. Infine sono state colpite le zone di Ashkelon e Ashdod. Per finire la nottata di fuoco verso Israele alle 7,45 un missile ha colpito la zona di Ashdod e Gedera.

Siamo chiaramente di fronte a una escalation degli attacchi terroristici verso Israele ed è impensabile che Hamas non ne sia coinvolta considerando che all’interno della Striscia di Gaza nulla si muove senza il consenso del gruppo terrorista palestinese.

© 2011, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata