Gaza: le allucinanti dichiarazioni terroristiche di Navi Pillay (ONU)

Che l’Onu e in particolare il Consiglio dei Diritti Umani fosse schierato con i terroristi di Hamas non è certo una novità, ma fino ad ora non era mai venuto fuori in maniera smaccata e comunque mai con rabbia. A rompere la tradizione è stata il Commissario per i Diritti Umani dell’Onu, Navi Pillay.

Ieri, in una dichiarazione rabbiosa e piena di odio verso Israele, la Pillai se l’è presa con gli Stati Uniti colpevoli, a suo dire, di aver dato un miliardo di dollari a Israele per implementare il sistema Iron Dome.

Ora, siccome il sistema Iron Dome non è un sistema offensivo ma esclusivamente difensivo ed è prevedibile (o quantomeno auspicabile) che una donna nella posizione di Navi Pillay questo lo sappia perfettamente, per quale motivo la Pillay si arrabbia tanto?

«Non solo forniscono a Israele artiglieria pesante usata da Israele a Gaza – ha detto la Pillay nel corso di una conferenza stampa tenutasi ieri – ma hanno prestato quasi un miliardo di dollari perché Israele creasse una protezione contro i razzi per proteggere la popolazione civile israeliana. Una protezione su cui non possono contare i civili a Gaza». Insomma, secondo il ragionamento della Pillay siccome Hamas non protegge i propri civili, non lo dovrebbe fare nemmeno Israele. Siamo alla follia.

Nessuna menzione della Pillay sui miliardi spesi da Hamas per costruire i tunnel del terrore che potrebbero essere usati dalla popolazione civile per proteggersi, nessuna menzione al fatto che Hamas usi deliberatamente i civili come scudi umani per proteggere le proprie armi, poche parole sul fato che Hamas nasconda le armi nelle scuole dell’Onu. Per il commissario Onu dei Diritti Umani se Hamas usa la popolazione civile come scudi umani è perché non ha Iron Dome.

Non so se ci si rende conto di quanto siano pazzesche le dichiarazioni della Pillai, anzi, più che pazzesche sono semplicemente odiose, nel senso che sono dettate dall’odio verso Israele, per altro più volte dimostrato dalla istituzione che rappresenta. Israele non dovrebbe difendere la sua popolazione con Iron Dome e dovrebbero esserci migliaia di vittime israeliane solo per far contenta Navi Pillay. Per altro la Pillai giustificando Hamas insulta le tante vittime innocenti di questa guerra, persone costrette da Hamas a trasformarsi nella Iron Dome dei terroristi, un vero e proprio sistema di difesa fatto da carne umana, donne e bambini usati come carne da macello da Hamas. Questa volta Navi Pillay ha passato davvero il segno.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Noemi Cabitza

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles