Gerusalemme: ucciso ragazzo arabo. Si temono scontri

Un ragazzo arabo è stato rapito questa mattina a Gerusalemme e il suo corpo è stato trovato nella foresta di Gerusalemme. La polizia non ha rilasciato dichiarazioni in merito né sulla identità del ragazzo né sulle cause della sua morte.

Il timore è quello di una vendetta per l’omicidio dei tre ragazzi israeliani, ma un dirigente della polizia ha detto che potrebbe essere un “omicidio d’onore” in quanto risulterebbero altri tentativi di rapimento ai danni della stessa famiglia.

Tuttavia la tensione a Gerusalemme è molto alta. L’esercito israeliano ha edificato nuovi posti di blocco e la sorveglianza è stata intensificata in tutta la città. Si temono scontri.

Il responsabile della polizia di Gerusalemme ha detto che «se si trattasse di un omicidio per vendicare la morte dei tre ragazzi israeliani la polizia e lo Shin Bet daranno la caccia agli autori e li consegneranno alla giustizia perché “noi non siamo come loro”».

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles