Hamas testa missili a lungo raggio. Si teme imminente ripresa dei lanci su Israele

Almeno 14 missili sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso il mare aperto in quello che il comando del IDF ha definito “una serie di test di missili a lungo raggio prodotti a Gaza”. Gli ultimi due test missilistici sono stati eseguiti ieri sera e questa mattina.

Secondo un anonimo ufficiale del IDF i missili testati da Hamas sarebbero una variante evoluta degli M75, missili prodotti a Gaza in grado di centrare obbiettivi a 75 Km di distanza dal punto di lancio.

Il comando del IDF sostiene che i nuovi missili testati da Hamas raggiungerebbero almeno gli 85/90 Km e sarebbero dotati di un sistema di puntamento molto più sofisticato degli M75, quindi più precisi.

Inutile negare che c’è molta preoccupazione per i ripetuti test missilistici di Hamas e si teme seriamente che siano le prove generali per una ripresa massiccia dei lanci su Israele.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Condivisioni 278