I talebani del Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle ha deciso di espellere la senatrice Adele Gambaro rea di aver criticato l’Ayatollah Beppe Grillo. A prendere la decisione definitiva sarà la rete, ma sappiamo che il sistema usato da Grillo e Casaleggio è tutt’altro che trasparente per cui si prevede un plebiscito a favore dell’espulsione.

Ma a rischiare non è solo la povera Gambaro, adesso è anche Paola Pinna che ieri sera ha rilasciato una intervista a Piazza Pulita (su La 7) dove non è stata proprio carina con i suoi colleghi di partito. La Pinna parla apertamente di “talebani” e racconta che come provi a dissentire vieni subito accusata di farlo per i soldi. Poi parla di “clima da psico-polizia” e di “modi per delegittimare le persone”. Poi parla delle divisioni interne tra “talebani duri e puri” e “dissidenti”. Insomma, una intervista a tutto tondo che mostra chiaramente l’aria da regime che tira nel Movimento 5 Stelle.

E qualcuno in Italia (Bersani) pensa ancora di poter fare accordi con Grillo e magari di affidare la democrazia italiana nelle mani di questi talebani.

Bianca B.

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata