Iran bombarda villaggi in Kurdistan

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,

Questa mattina l’artiglieria iraniana ha bombardato alcuni villaggi in Kurdistan, lo rende noto l’agenzia di Stampa curda Rudaw. Preso di mira in particolare il villaggio di Komirsi ai piedi del monte Surim nella regione di Halabja.

Secondo quanto ci ha riferito un giornalista curdo interpellato via Skype per approfondire i fatti, i colpi di artiglieria sarebbero stati sparati da una unità delle Guardie Rivoluzionarie e non sarebbero stati casuali ma deliberati a colpire il villaggio di Komirsi e in particolare una unità dei Peshmerga che opera in quella zona per combattere lo Stato Islamico, fatto questo che rende particolarmente inquietante il bombardamento iraniano.

Non è la prima volta che le Guardie Rivoluzionarie prendono di mira unità dei Peshmerga che combattono contro l’ISIS. Diverse note di protesta sono state inviate dalle autorità del Kurdistan all’indirizzo di Teheran senza tuttavia ottenere alcuna risposta. Nella regione del Kurdistan l’Iran sta giocando un ruolo molto ambiguo e assai sporco, evitando accuratamente di colpire i terroristi dello Stato Islamico ma colpendo ripetutamente obbiettivi curdi.

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata