ISIS: nasce il social network dedicato agli jihadisti

By , in Società e cronaca on . Tagged width: , ,

Si chiama 5elafabook.com ed è il social network dedicato ai sostenitori del ISIS. Creato apposta dopo che Facebook e Twitter hanno iniziato a chiudere tutti gli account legati allo Stato Islamico, è fatto sostanzialmente con un software molto simile a quello usato da Facebook.

Ieri lo Stato Islamico lo ha lanciato in grande stile con un annuncio su Twitter creando un apposito account chiamato proprio @5elafabook e sembrerebbe che abbia già migliaia di utenti.

Il dominio è ospitato sui server della società americana GoDaddy ed è intestato a un certo Abu Musab, residente a Mosul, in Iraq.

Il sistema è molto simile a quello di Facebook, si apre un account e si accede al sito. Tuttavia è vietato pubblicare proprie fotografie. Le regole sono poche ma ferree: è vietato inviare informazioni prese dal sito web ad altri, mantenere moderazioni ed educazione nei commenti, segnalare gli abusi verbali alla direzione e, come detto, non pubblicare fotografie di se stessi. Insomma, Jihadisti educati.

Ieri la grande mole di iscrizioni a 5elafabook.com ha reso il sito web non raggiungibile per molto tempo tanto che si era pensato che gli hacker di Anonymous fossero già entrati in azione per oscurarlo. Non era così dato che questa mattina funziona perfettamente. Vorrà dire che dovremo aspettare. Resta il fatto che lascia parecchio perplessi che il dominio sia tranquillamente ospitato su un server americano.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles