ISIS ordina uso di armi chimiche contro i curdi

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,

Secondo un rapporto della Reuters che cita due organizzazioni siriane con sede a Londra, lo Stato Islamico – ISIS – avrebbe ordinato ai suoi miliziani di usare armi chimiche per combattere i Peshmerga curdi. Armi chimiche sarebbero state usate in occasione di recenti attacchi contro la città di Hasaka e contro alcune postazione curde in Iraq e in Siria.

Non è ancora chiaro quali sostanze chimiche siano state usate, fonti del Pentagono nel confermare l’uso di armi chimiche da parte del ISIS affermano che è in corso una indagine per stabilire tipo e provenienza dei gas nervini usati. In un attacco avvenuto lo scorso giugno contro una posizione curda sono rimasti intossicati decine di Peshmerga e di civili e secondo esperti militari USA si tratterebbe di gas nervini provenienti dai depositi di Assad conquistati dal ISIS. Un rapporto nel quale si denunciano crimini di guerra è stato inviato alle Nazioni Unite.

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles