Israele: arrestati terroristi palestinesi responsabili dell’omicidio del Capodanno Ebraico

Lo Shin Bet ha reso noto di aver arrestato i quattro terroristi palestinesi responsabili di aver lanciato i sassi che hanno provocato l’incidente che il giorno del Capodanno Ebraico ha portato alla morte di Alexander Levlovitz. Si tratta di quattro giovani terroristi palestinesi di cui due minorenni.

Secondo la nota diffusa dallo Shin Bet i quattro terroristi palestinesi sarebbero Muhammad Salah Muhammad Abu Kaf, 18 anni, Walid Fares Mustafa Atrash, 18 anni, Abed Muhammad Abed Rabo Dawiat, di 17 anni mentre l’identità del quarto non è stata resa nota. I quattro terroristi palestinesi sono residenti a Gerusalemme Est nel quartiere di Sur Baher. Durante l’interrogatorio i quattro hanno confessato di essere i responsabili dell’attentato che ha portato alla morte di Alexander Levlovitz e di altri attentati contro macchine israeliane in transito. I quattro hanno anche ammesso di aver effettuato gli attacchi per conto di Hamas.

Redazione

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata