≡ Menu

Israele: arrestati tre palestinesi. Preparavano attentato

Tre palestinesi residenti a Gerusalemme Est sono stati arrestati questa notte dalla polizia israeliana dopo che nella loro auto sono stati rinvenuti materiali esplodenti e circa 200 proiettili calibro 9 mm.

Secondo lo Shin Bet i tre stavano preparando un grosso attentato contro obiettivi israeliani. I tre sono stati portati presso la Corte Distrettuale di Gerusalemme e sono attualmente sotto interrogatorio da parte di agenti dello Shin Bet.

I servizi segreti interni israeliani sono molto preoccupati del fatto che sempre più spesso i terroristi palestinesi facciano uso di armi e materiale esplodente, spesso ricavato da fuochi d’artificio che possono facilmente passare i controlli.

Redazione

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Comments on this entry are closed.