Israele: attentato in Samaria

Colpi di arma da fuoco sono stati sparati questa mattina contro una automobile che viaggiava tra le località di Hawara e Tapuah, nei pressi di Sichem (Nablus), in Samaria. Il conducente dell’automezzo è rimasto miracolosamente illeso ma è stato comunque ricoverato in stato di shock.

I terroristi palestinesi erano appostati al fianco della strada e hanno sparato almeno otto colpi di cui uno ha centrato la macchina. L’autista, un uomo israeliano di 46 anni è riuscito a non perdere il controllo della macchina e a continuare sfuggendo a morte certa. I terroristi palestinesi sono fuggiti a bordo di una Fiat punto bianca con targa israeliana che è attualmente ricercata dal IDF.

Negli ultimi tempi gli attacchi armati contro civili israeliani sono cresciuti in maniera esponenziale in Cisgiordania. I terroristi palestinesi passano sempre più spesso dai pur pericolosi sassi di grosse dimensioni all’uso di armi da fuoco per attaccare le macchine israeliane in transito e questo preoccupa non poco le autorità israeliane.

Redazione

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles