Israele bombarda obbiettivo terroristico in Libano

siria-israele-art-05-05-2013

Aerei israeliani hanno bombardato nella notte un obbiettivo terroristico in Libano senza provocare vittime. Il sito terroristico colpito si trova vicino Na’ameh, tra Beirut e Sidone. Lo rende noto una comunicazione ufficiale del IDF. L’attacco aereo è la risposta al lancio di quattro missili dal Libano verso Israele avvenuto ieri.

Secondo le fonti militari israeliane ad essere colpito sarebbe stato un sistema di gallerie che serviva come nascondiglio per le rampe di lancio dei missili anche se non è chiaro se appartenga a Hezbollah. L’obbiettivo era da mesi nel mirino della intelligence israeliana che, sempre stando alle fonti militari, avrebbe individuato diversi di questi sistemi di gallerie anche  a sud del fiume Litani, oltre quindi la linea che delimita la zona di intervento di UNIFIL.

Ieri dopo il lancio di quattro missili dal Libano verso Israele, di cui uno intercettato dal sistema Iron Dome quando si è appurato che poteva colpire una zona abitata, il Premier israeliano aveva ammonito duramente i terroristi libanesi di Hezbollah avvertendoli che Israele non tollererà attacchi terroristici sul suo territorio e che risponderà duramente a ogni attentato o attacco.

Sarah F.

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles