Israele colpisce obbiettivi a Gaza in risposta al lancio di razzi

By , in Middle East on . Tagged width: , ,

L’aviazione israeliana ha colpito questa notte almeno quattro obbiettivi terroristici a Gaza in risposta al lancio di un razzo avvenuto ieri sera dalla Striscia di Gaza verso il sud di Israele.

Le sirene di allarme hanno risuonato ieri sera su tutto il sud di Israele a causa del lancio di un missile dalla Striscia di Gaza verso la città israeliana di Ashdot. Il missile, una volta calcolato che avrebbe colpito il centro abitato, è stato abbattuto dal sistema antimissile Iron Dome. A rivendicare il lancio è stato un gruppo salafita affigliato allo Stato Islamico che ha fatto partire il missile dal centro di Gaza.

Immediata come sempre la risposta israeliana che con un raid aereo ha colpito quattro obbiettivi terroristici nella Striscia di Gaza. Israele ritiene comunque Hamas responsabile degli attacchi che partono da Gaza a prescindere da chi li rivendica. Quello di ieri sera è il quarto attacco lanciato da Gaza verso Israele in pochi giorni anche se sembra che in occidente nessuno se ne accorga dato che i media non ne parlano o, se lo fanno, ne parlano solo per riferire dei raid di risposta israeliani senza specificarne i motivi.

Redazione

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles