Israele – Iran: John Bolton lancia dure accuse a Obama

By , in Middle East on . Tagged width: , , , ,

israele-iran-bolton

«Per attaccare l’Iran il Presidente Obama dovrebbe essere sottoposto a un trapianto di carattere». Questa è solo una delle frasi pronunciate da John Bolton, ex ambasciatore USA alle Nazioni Unite, in una intervista rilasciata al Jerusalem Post sulla vicenda del nucleare iraniano e sulla possibilità di un attacco israeliano all’Iran.

Ci va giù duro contro Obama, l’ex ambasciatore americano all’Onu. «Israele avrebbe attaccato l’Iran ieri perché ogni giorno che passa l’Iran fa progressi e il pericolo aumenta» ha detto ancora John Bolton al Jerusalem Post aggiungendo quello che sembra un invito ad agire rivolto a Israele: «posso capire perché Israele vorrebbe che gli Stati Uniti agissero – ha detto Bolton – ma più a lungo Israele aspetta qualcosa che non succederà mai, più aumenta il pericolo».

L’ex ambasciatore americano all’Onu è convinto che Obama non attaccherà mai l’Iran e poi rivela che durante il suo primo mandato Obama fece di tutto per non consegnare a Israele le armi necessarie a un attacco alle centrali atomiche iraniane anche se poi le cose cambiarono grazie alla forte pressione del Congresso. Infine Bolton parla della elezione di Hassan Rohani e la qualifica come una trappola per gli Stati Uniti e per i negoziatori internazionali e per rimarcarlo afferma che «l’idea che Rohani voglia negoziare sul serio dimostra che l’amministrazione Obama vive su un altro pianeta».

E’ un attacco a tutto campo quello di Bolton a Obama, una critica che non lascia spazio a tanti dubbi e che non si limita solo alla questione tra Israele e Iran ma che tocca un po’ tutta la fallimentare politica di Obama in Medio Oriente e lo descrive come un perfetto incompetente per come sta reagendo ai fatti in Egitto (una politica incoerente e poco chiara) e in Siria.

L’intervista a John Bolton arriva il giorno dopo le dichiarazioni allarmate del Premier israeliano, Benjamin Netanyahu, secondo cui l’Iran si sta pericolosamente avvicinando alla linea rossa. Il fatto che il mondo sia distratto dai fatti che avvengono in Medio Oriente ha facilitato di molto i progressi iraniani nella corsa alla bomba atomica e questo preoccupa fortemente Israele. E Obama, anche secondo John Bolton, non sembra essere in grado di garantire una giusta risposta a questa terribile minaccia.

Sarah F.

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles