Israele: operativo il nuovo sistema di rilevamento dei tunnel

By , in Middle East on . Tagged width: , ,

Il nuovo sistema di rilevamento dei tunnel del terrore studiato dalla società israeliana Elbit Systems sarà operativo nei prossimi giorni. Lo rendono noto oggi la società stessa e il Ministero della Difesa israeliano.

Dopo due mesi di collaudi il sistema, che prevede una serie di sensori in grado sia di individuare i tunnel in costruzione che quelli già in essere, verrà collocato lungo tutto il confine con la Striscia di Gaza. Questo sistema, assicurano alla Elbit Systems, sarà in grado di proteggere la popolazione di Israele da infiltrazioni terroristiche e permetterà all’esercito israeliano di individuare tempestivamente i tunnel del terrore.

Il sistema, sviluppato in collaborazione con i tecnici del Ministero della Difesa e con una serie di aziende israeliane, è il primo del suo genere ed è stato sviluppato a tempo di record. Non è ancora chiaro se nel breve periodo verrà posizionato anche lungo il confine con il Libano per scongiurare infiltrazioni degli Hezbollah, cosa che comunque viene data per “molto probabile”.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata