Israele: strategia della tensione. Decine di falsi allarme rapimenti

La polizia israeliana ha reso noto che solo nella giornata di oggi sono state decine le chiamate ai suoi numeri per segnalare possibili rapimenti. Solo in un caso l’allarme sembra essere stato concreto anche se ancora non si conoscono bene i retroscena.

La polizia teme che le chiamate arrivino da elementi palestinesi che mirano a testare i tempi di reazione delle forze di polizia in caso di rapimento. Un ufficiale della polizia ha parlato di “vera e propria strategia della tensione”. La tensione in Israele è alle stelle mentre gli scontri a Gerusalemme si spostano anche nei quartieri ebraici. La polizia avvisa la popolazione di mantenere la calma ma di alzare il livello di guardia e di non fidarsi di nessuno che non si conosca bene.

[glyphicon type=”user”] Redazione

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles