Israeliani tremate, Obama ha detto che vi proteggerà

By , in Middle East on . Tagged width: , , ,

Per Obama l’Iran non deve riconoscere Israele, cioè, secondo Obama nel testo finale dell’accordo sul nucleare iraniano non va inserita quella clausola chiesta da Netanyahu secondo la quale l’Iran dovrebbe riconoscere Israele prima che le sanzioni vengano tolte e che l’accordo divenga definitivo. Il pensiero di Obama è chiaro, con quella condizione gli iraniani non firmerebbero mai visto che uno dei loro principali obbiettivi è quello di cancellare Israele dalla faccia della terra. Figuriamoci se lo riconoscono come Stato.

Però Obama ha tranquillizzato gli israeliani, ha detto che nel caso in cui Israele venisse attaccato gli Stati Uniti interverrebbero per difenderlo. Ora, considerando che Obama non ha mai mantenuto le promesse che ha fatto, tantomeno quelle fatte a Israele, direi che dopo questa “rassicurazione” del Presidente americano gli israeliani possono cominciare a preoccuparsi veramente.

Dunque vediamo: Obama ha appoggiato (e sicuramente finanziato) le primavere arabe e abbiamo visto com’è finita la cosa. Aveva messo una serie di linee rosse ad Assad altrimenti sarebbe intervenuto e abbiamo visto com’è finita. Aveva detto che lo Yemen era la rappresentazione della “politica del dialogo” voluta dalla sua amministrazione e abbiamo visto come è finita. Poi aveva detto che avrebbe aiutato la Nigeria dopo il rapimento di 200 ragazze e abbiamo visto com’è finita. Ma soprattutto aveva detto che l’Iran non avrebbe mai (sottolineo MAI) avuto armi nucleari e abbiamo visto com’è finita. Nota bene, quello sopra esposto è solo una piccola rappresentazione delle stupidate dette da questo assurdo personaggio, ci sarebbe da scrivere per giorni e giorni.

Bene, detto questo, quanto devono stare tranquilli gli israeliani dopo le rassicurazioni di Obama? Direi poco, anzi, visto come sono andate a finire le altre imprese di questo signore direi che debbano iniziare seriamente a preoccuparsi.

E adesso, dopo il suicidio assistito con l’Iran, cosa farà il prode Obama? Cercherà di risolvere a modo suo la questione palestinese? Probabilissimo. Ma tranquilli amici israeliani, Obama vi proteggerà.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Lila C. Ashuryan

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles