Khamenei: ISIS inventato da USA e Israele per distorcere la vera immagine dell’Islam

By , in Società e cronaca on . Tagged width: , , , ,

In un messaggio inviato agli studenti islamici europei che fanno capo alla Union of Islamic Associations of University Students in Europe, il Grande Ayatollah Ali Khamenei ha detto che «lo Stato Islamico, ISIS, è stato creato dagli Stati Uniti e da Israele per distorcere la vera immagine dell’Islam». Lo riferisce oggi l’agenzia iraniana FARS.

Secondo Khamenei gli orribili massacri perpetrati dall’ISIS in Siria e in Iraq non rappresentano il vero Islam che non decapiterebbe persone innocenti. Nel suo messaggio agli studenti musulmani in Europa il Grande Ayatollah Khamenei scrive che «i leader occidentali hanno paura che la loro gioventù conosca il vero Islam perché a quel punto ci sarebbero centinaia di migliaia di conversioni». Sarebbe questo il motivo, sempre secondo Khamenei, che ha spinto gli Stati Uniti e Israele a creare l’ISIS, in modo da dare una versione distorta della religione islamica così da allontanare i giovani occidentali dalla conversione all’Islam.

Ora, a parte la palese frottola sulla creazione del ISIS da parte di USA e Israele che comunque rientra pienamente nel lessico del leader iraniano, quello che ci domandiamo è: ma l’Ayatollah Khamenei cosa intende per “vero Islam”, quello praticato in Iran? No perché vorremmo far notare che la Sharia praticata dallo Stato Islamico è la stessa medesima Sharia praticata in Iran. Non cambia di una virgola. La differenza sta nel fatto che l’ISIS ama moltissimo mostrare le loro atrocità mentre in Iran si fa di tutto per nasconderle. E’ vero, in Iran non decapitano più le persone, preferiscono impiccarle. E’ più semplice, più pratico e non ci si sporca. Ma il risultato non cambia.

Piuttosto, ci chiediamo cosa insegnino agli studenti della Union of Islamic Associations of University Students in Europe. Vorremmo sapere se insegnano la Carta dei Diritti Umani e la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo, oppure insegnano la Dichiarazione Islamica dei Diritti Umani. No perché, come abbiamo già spiegato, la differenza è enorme e tra le due cose. Non solo la Dichiarazione islamica dei Diritti Umani che si basa sulla Sharia non è compatibile con la Convenzione Europea dell’Uomo e con la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ma dovrebbe essere messa fuorilegge e certamente non insegnata in nessuna scuola europea.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Bianca B.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles