Kurdistan: pesanti scontri a nord di Kirkuk tra curdi e milizie sciite

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,
kurdistan

Secondo fonti vicine al comando dei Peshmerga curdi sarebbero in corso pesanti scontri tra l’esercito curdo e le milizie sciite controllate dall’Iran a nord di Kirkuk.

Stando a quanto riferisce il comandante dei Peshmerga, Kamal Kirkuki, gli scontri sarebbero in corso per il controllo della città di Alton Kupri, a nord di Kirkuk e sempre secondo fonti curde l’attacco delle milizie sciite sarebbe sato respinto anche se fonti irachene parlando con la AFP hanno affermato di aver issato la bandiera irachena nella città. Secondo un reporter indipendente citato dalla Rudaw invece i curdi avrebbero accerchiato le milizie sciite di Hashd al-Shaabi e starebbero trattando la loro resa.

Sentendo gli ultimi sfollati da Kirkuk la situazione intorno alla città è sempre più drammatica. Gli scontri tra curdi e milizie sciite comandate dall’Iran avviene con l’uso di armi pesanti. Ieri sera un portavoce del Governo del Kurdistan ha chiesto agli Stati Uniti di fare qualcosa per impedire che armi americane massacrino la popolazione curda ma da Washington arriva solo silenzio.

© 2017, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles