Middle East

La Fratellanza Musulmana tenta la conquista della Giordania

Sulla Fratellanza Musulmana e sulla sua pericolosità abbiamo scritto più volte e prodotto un rapporto, ora questa congregazione estremista tenta il colpaccio in uno dei Paesi musulmani più moderati, la Giordania, con l’intento dichiarato di condizionarne la politica e di portarla verso una forma di governo islamica più estremista.

L’occasione si presenta sotto la forma di elezioni che si terranno in Giordania il prossimo 20 settembre nelle quali la Fratellanza Musulmana si presenterà per la prima volta dopo tanti anni nei quali si era volontariamente defilata anche a causa del fatto che la Giordania ha messo una branca della Fratellanza Musulmana fuori legge e ne ha chiuso decine di uffici dopo che un paio di anni fa avevano attaccato duramente la casa reale e in particolare la Regina Rania nel tentativo di prendere il potere.

Adesso ritentano con il Islamic Action Front che chiede alla casa reale il rispetto del risultato delle elezioni, qualunque esso sia, anche se la Fratellanza Musulmana ha tentato più volte di sovvertire l’ordine costituito e di trasformare la moderata Giordania in uno Stato Islamico arrivando anche a cercare sponde con l’ISIS per raggiungere l’obiettivo.

Secondo Zaki Bani Rsheid, numero due della Fratellanza Musulmana in Giordania, il 20 settembre restituirà una schiacciante vittoria per i Fratelli Musulmani, vittoria di cui il Re, Abd Allah II, ne dovrà tenere conto.

La lungimiranza di Re Abd Allah II ha tenuto fuori la Giordania dagli sconvolgimenti del mondo islamico seguiti alle cosiddette “primavere arabe” anche se oggi il Regno Hascemita si trova sotto attacco da parte dello Stato Islamico che ha colpito più volte con attacchi terroristici. La Giordania a causa della sua posizione geografica e della sua moderazione (insieme all’Egitto è l’unico Stato Musulmano a riconoscere Israele con cui ha regolari rapporti anche in seno alla difesa) è diventata una degli obiettivi principali dell’estremismo islamico che con queste elezioni potrebbe trovare un varco alternativo per ritentarne la conquista.

Scritto da Sarah F.

© 2016, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

2 Comments

  1. nunù
    • Rights Reporter