Lettera ai cittadini di Gaza

By , in Middle East on . Tagged width: , , ,

Cari cittadini di Gaza

I vostri leader se ne sono andati, sono al sicuro in Qatar, le loro famiglie sono al sicuro in lussuosi alberghi, i loro figli sono nelle migliori università europee, i loro soldi al sicuro nelle casseforti svizzere. E voi? Voi cosa fate?

Non siete stanchi di fare da scudi umani? Non siete stanchi di questi mostri che ogni giorno spingono i vostri figli verso la morte? Non vedete come vi hanno ridotto? Non vedete che anche i vostri fratelli egiziani non vi assistono più per colpa di Hamas? Ah, forse questo non ve lo dicono, come non vi dicono tante altre cose.

Non vi dicono che quando vi spingono a rifugiarvi dentro le scuole lo fanno solo per proteggere le loro armi, non vi dicono che potreste proteggere i vostri figli dentro i tantissimi tunnel invece che lasciarli allo scoperto. Ma i loro figli ce li portano nei bunker. Non vi dicono che sono loro a sparare contro i vostri bambini solo per provocare l’indignazione internazionale.

Cari cittadini di Gaza, i vostri fratelli egiziani si sono liberati di questi animali, avete mai pensato di fare anche voi come in Egitto? Avete mai pensato che “adesso basta”, che è ora che viviate una vita normale? E avete mai pensato a quanto sarebbe facile farlo?

Cari cittadini di Gaza, liberatevi di Hamas, riprendetevi Gaza, riprendetevi la vostra vita normale . Tornate finalmente a pensare al futuro dei vostri figli invece di pensare a come renderli martiri.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sonia G.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

[glyphicon type=”camera”] La fotografia in questo articolo è un montaggio creato da ignoti e diventato virale su Twitter. Scopo del montaggio è dimostrare come si possa fare campagna mediatica con la manipolazione delle immagini senza coinvolgere bambini morti come è accaduto per alcune immagini del conflitto siriano

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata