M5S e minacce di morte ai politici: tutto normale, sono grillini

By , in Politica Italiana on . Tagged width: , ,

M5S-grillo-pagina-facebook-1

La stampa scatenata sulle minacce di morte ad alcuni politici di SEL apparse sulla pagina Facebook di Grillo. Strano che se ne accorgano solo adesso. Quella pagina Facebook è un insieme dei migliori esempi del grillino medio. Di cosa ci si stupisce quindi?

Per chi ne ha lo stomaco basta fare un rapido giro sulla pagina e leggere un po’ di commenti sotto i deliranti post di Grillo per capire di cosa è fatta la base del M5S, ci si trova veramente di tutto. Le minacce ai politici di SEL sono solo l’ultimo degli episodi. Per esempio basta dare una occhiata a come venne trattata la Boldrini qualche tempo fa, oppure provare a leggere i frequenti commenti antisemiti e contro gli ebrei per farsi un quadro esauriente di cosa sia la base grillina, un amalgama del peggior nazismo fascio-comunista.

Questa mattini Grillo scrive sulla pagina Facebook che quelle minacce arrivavano sicuramente da infiltrati del PD (meno elle, dice lui n.d.r.) e che sicuramente c’è De Benedetti dietro a questa tattica mirata a far chiudere la pagina Facebook di Grillo. Ma per favore! Se Facebook avesse le palle quella pagina l’avrebbe fatta chiudere da tempo immemorabile mentre chiude pagine per molto meno. Altro che infiltrati.

Comunque per chi un pochino segue il M5S (non c’è da stragli dietro in modo assillante) questa cosa rientra pienamente nella normalità. Questi sono i grillini e si comportano così da sempre, gente frustrata e arrabbiata con tutto e con tutti che non sa fare niente di meglio che insultare, minacciare e demolire. E’ il grillismo bellezza.

Bianca B.

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata