M5S: la politica dell’insulto e dell’odio

M5S-il-blog-di-beppe-grillo

Partiamo da alcune cose certe: il blog di Beppe Grillo è il sito ufficiale del M5S (ma non sappiamo se gli introiti pubblicitari finiscono al Movimento o direttamente nelle tasche di Grillo. Dov’è la trasparenza?). Beppe Grillo è il padrone incontrastato (per statuto) del M5S. Queste le uniche vere certezze.

Appurato quali sono le certezze che riguardano il M5S ne dobbiamo dedurre che chi scrive sul blog di Beppe Grillo (articoli e commenti) faccia parte del Movimento stesso e che quindi in qualche modo lo rappresenti. Se gli articoli vengono letti da tutti, i commenti agli articoli stessi lo sono certamente di  meno. E’ un errore perché proprio i commenti sono lo specchio della base grillina.

Dato per certo che vi siano anche alcuni “disturbatori” o, come vengono definiti in rete, dei “troll” è altrettanto certo che la maggioranza dei commenti provenga da grillini D.O.C. Bene, leggere quei commenti è davvero istruttivo perché evidenzia quella che noi definiamo “la politica dell’insulto”. Commenti spesso poco argomentati, a volte poco attinenti all’articolo, ma che sono nella quasi totalità traboccanti di odio e spesso di insulti.

Prendiamo per esempio l’articolo di Grillo dedicato alle presunte dichiarazioni del Presidente della Comunità ebraica, Riccardo Pacifici. Lasciamo perdere il contenuto del post e concentriamoci sui commenti (è un copia-incolla di solo qualcuno dei più significativi anche perché sono tantissimi):

F.N. scrive (due o più volte)….caro peppe, l’ebraismo e il sionismo sono il cancro della società umana. Magari se ne andassero via dall’Italia!! Gli ebrei in Italia e nel mondo sono un popolo di sbandati con un grande potere, anzi non esagero ad affermare che nonostante rappresentino meno del 10% dell’intera popolazione mondiale, loro detengono i principali poteri l’intera umanità. Infatti il potere politico, economico e l’informazione globale è nelle loro mani, l’informazione in particolare è tutta gestita da uomini che fanno capo a loro!! Non meravigliamoci se ci arrivano menzogne lanciate a dovere da queste persone esperte nel gestire le notizie a loro vantaggio, ogni volta che gli interessi delle loro lobby sono messi a rischio, anche minimo, allora tirano fuori le storie dell’olocausto e senza mezzi termini accusano chiunque di estremismo e altre cazzate varie per discriminarlo. In italia ci siamo rotti i coglioni e loro se ne stanno rendendo conto. Nessuno vuole fargli del male ma non accettano alcuna critica da nessuno ( sono molto permalosi ), e considerano estremista chiunque contraddica una loro opinione. Facciamo attenzione a questa gente perché i veri NAZISTI SONO PROPRIO LORO!!!

A.A. scriveDare a 8milioni di italiani dei nazifascisti perche’ vogliono migliorare il proprio paese E NORMALE .Invece uccidere migliaia di persone e bambini in palestina come lo chiama passegiata di salute?CON LE VOSTRE RELIGIONI AVETE DISTRUTTO IL MONDO PER FAVORE RIMANETE IN SILENZIO NEL GHETTO IN CUI VI SIETE VOLUTI NUOVAMENTE CACCIARE

L.C. da Milano scrive: il movimento è chiaramente contro lo strapotere delle banche e delle lobby finanziarie le quali, dopo la caduta dello spettro sovietico-comunista, senza piu’ vincoli stanno affamando il pianeta. E negli ultimi anni i nodi sono venuti al pettine e quando si sono fatte lo sgambetto fra di loro, hanno iniziato a rimborsarsi a scapito delle popolazioni. E indovina che c’e’ ai vertici delle maggior banche d’affari? Questo attacco è il minimo, aspettiamocene di altri ben peggiori!!!

P.F.scrive (commento parziale)per me questo Pacifici prende la palla al balzo con questo movimento da accostare al peggior fascismo…..gli torna utlie! La comunità ebraica ha bisogno di nuovi nuclei familiari abitativi da inserire in israele…..anche in israele si stanno allargando le contestazioni e in tanti emigrano in stati amici dove vivere….si stanno spopolando. Si vocifera che per ogni nucleo familiare in entrata in Israele, lo stato ebraico paga fino a 100.000 euro. Un grillo ed un movimento fascista gli torna utile….mooooolto utile!

Visto? Non ci sono razzisti, complottisti  o antisemiti nel M5S. La stessa cosa che vale per questo articolo vale ancora di più per altri. Ora, se si vuole veramente avere un quadro preciso della base del M5S risulta utilissimo leggere i commenti del blog di Grillo. E’ veramente la politica dell’insulto che fa il paio con gli articoli del padrone. E di politica costruttiva nemmeno un segno

Chiudo con un chicca sempre tratta dai commenti dell’articolo su Pacifici. L’ha scritta un certo N.S.: “Fascisti,nazisti,populisti,comunisti,razzisti,estremisti,vaffanculisti,ecc ecc. Tutto ce potete di,Basta che non ce dite che semo froci,quelli stanno da un’altra parte”.

Carlotta Visentin

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata