M5S, Manlio Di Stefano e la fobia del complotto

By , in Politica Italiana on . Tagged width: , ,

manlio-di-stefano-M5S-grillo

La faccia tosta dei grillini è davvero imbarazzante. Supera addirittura quella dei berlusconiani D.O.C. Gli adepti di Grillo pensano che gli italiani siano tutti stupidi e stolti e si inventano improbabili censure e occultamenti da parte della stampa. Dicono che il M5S è sparito dai media, che nessuno parla di loro e di quello che fanno (ma perché, cosa fanno???).

A dirlo è il solito Manlio Di Stefano in un post su Facebook dove afferma che il M5S è sparito dai media e poi spara a zero (della serie “dalla lettera di Manlio ai Corinzi”):

(citazione 1 ) La strategia è ancora una volta così chiara da risultare banale, il detto gandhiano “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci” è a un nuovo ciclo. I media di regime si sono resi conto di non poterci sconfiggere parlando male di noi, combattendoci, per mancanza di argomenti validi (se penso a quanti articoli ridicoli sono stati scritti sul M5S mi vien da ridere), così hanno deciso di tornare alla prima fase, ignorarci.

Benedetto Manlio, la verità è che è impossibile parlare male di voi semplicemente perché non c’è nulla di cui parlare. Da quando siete in Parlamento, a parte il Gomblotto americano dei microchip e l’errore geografico (tuo) di scambiare Gerusalemme per una città della Palestina, non avete fatto niente per cui si debba parlare di voi. A meno che tu non ti riferissi alla salita sul tetto della Camera o al boicottaggio della legge contro il negazionismo. Ma di quello ne hanno parlato tutti. Vedi Manlio che quando fate qualcosa ne parlano tutti?

Poi il nostro Manlio di Stefano dice:

(citazione 2) L’imperativo è sempre lo stesso, cancellare il M5S e pompare il bel visino di turno, per adesso tocca a Renzi, il sindaco ombra, un personaggio così finto che basterebbe guardarlo in faccia per non scommetterci 1€ sulla sua buona fede.

Manlio, Manlio, se dovessimo guardare le facce sulla tua cosa potremmo scommettere? E su quella di Grillo? Questa cosa mi fa davvero ridere perché è la dimostrazione lampante che non solo non avete argomenti, ma che siete così puerili da essere imbarazzanti. Non votate quello perché ha la faccia così, si mette i giacchetti di pelle per assomigliare a Fonzie, va nei talk show della De Filippi ecc. ecc. Ma di un argomento serio e intelligente per contrastarlo nemmeno l’ombra. Ohhh santo cielo, ho usato la parola “intelligente”, scusatemi amici del M5S, non lo farò più, so che da voi questa parola è proibita, il guru la vieta. Voi dovete ripetere a pappagallo solo quello che vi viene inculcato dall’alto. Niente altro.

Cari amici del M5S, non è la stampa che vi ignora,è che Il Fatto Quotidiano ha una tiratura limitata e gli altri giornali  hanno cose più serie di cui parlare. Ci sarebbe una alternativa: diventare editori. Mi dicono infatti che qualcuno vorrebbe riaprire il “Völkischer Beobachter”. Chissà, potreste farci un pensierino.

Bianca B.

© 2013, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata