Manlio Di Stefano (M5S): “il terrorismo islamico non esiste”

Manlio Di Stefano, deputato del M5S e addirittura membro della Commissione Esteri della Camera dei Deputati, ne ha sparata un’altra delle sue: il terrorismo islamico non esiste. Il deputato grillino ci ha resi partecipi di questo suo profondissimo pensiero attraverso la sua pagina di Facebook.

manlio-terrorismo-islamicoManlio Di Stefano deve averci riflettuto parecchio per arrivare a questa sensazionale conclusione e, a giudicare dai “mi piace” ottenuti, deve anche avere un bel seguito di intelligentoni. Naturalmente il caro Manlio Di Stefano non ci dice di che tipo sia il terrorismo che anche ieri ha falciato decine di vittime innocenti, se sia un terrorismo di matrice svizzera, polacca, di Canicattì o forse di San Marino. Noi sappiamo che il cervellone grillino punta dritto a sostenere la tesi che dietro a questi crudeli attentati ci sia il Mossad e gli immancabili Amerkani, però non lo dice apertamente. In compenso questa tesi la si può leggere tra i commenti al suo post scritta dai soliti seguaci delle setta.

Caro Manlio Di Stefano, i morti di ieri non li ha uccisi una guardia svizzera, non li hanno uccisi membri di qualche setta religiosa sconosciuta, li hanno uccisi dei terroristi islamici e lo hanno fatto nel nome di Allah. E come si chiama questo se non terrorismo islamico?

[glyphicon type=”user”] Scritto da Bianca B.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata