Navi iraniane verso la Siria

Due navi iraniane, un cacciatorpediniere e una nave di appoggio, hanno passato ieri il Canale di Suez e secondo alcuni funzionari egiziani, sarebbero dirette verso le coste siriane. Le due navi, autorizzate dall’autorità militare egiziana, sono entrate nel Canale giovedì e da ieri sono nel Mediterraneo.

Nei giorni scorsi avevamo reso noto che migliaia di pasdaran iraniani erano stati trasferiti in Siria per dare manforte al regime sanguinario di Assad. Da ieri anche la marina militare di Teheran entra ufficialmente in gioco.

I movimenti delle due navi sono attentamente monitorati dalle autorità militari israeliane anche perché si teme che la nave di appoggio possa trasportare armi pesanti destinate al regime siriano o ad Hezbollah. Non viene esclusa da Gerusalemme nemmeno l’ipotesi della mera “provocazione” da parte degli iraniani. Dalla caduta di Mubarak è la seconda vlta che l’Egitto permette il passaggio di navi iraniane attraverso il Canale di Suez. Prima questo non era possibile.

Secondo Protocollo Israel

© 2012, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles