Niente tregua: ancora missili su Israele

By , in Middle East on . Tagged width: , , ,

Nonostante le voci di una mediazione egiziana tra Israele e Hamas per un immediato cessate il fuoco i missili arabi continuano a cadere su Israele. Poco fa il sistema Iron Dome ha abbattuto due missili diretti sulla città di Ofakim. Il sistema è entrato in funzione quando era chiaro che i missili avrebbero colpito il centro abitato.

Pochi minuti prima alcuni media inglesi avevano diffuso la notizia che Hamas e Israele avevano raggiunto un accordo di cessate il fuoco, ma questo ennesimo attacco terroristico dimostra che non è così oppure che Hamas non ha più il controllo su quanto avviene nella Striscia di Gaza.

Il Ministro degli Esteri, Avidgor Liberman, in visita a Sderot ha detto che «Israele rischia di mandare un messaggio ambiguo e fuorviante se tratta con Hamas» e ha ribadito la sua convinzione sulla necessità di una rioccupazione di Gaza. Le truppe israeliane schierate lungo il confine di Gaza rimangono comunque in stato di allerta.

[glyphicon type=”user”] Redazione

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles