Nigeria: ennesima strage di cristiani. 10 sgozzati

Dopo una mattina convulsa durante la quale si sono rincorse voci su diversi attacchi a chiese cristiane da parte di estremisti islamici, ieri sera si è consumata l’ennesima strage di fedeli cristiani a opera di estremisti islamici. Questa volta niente bombe. I cristiani sono stati prelevati nelle loro case e sgozzati brutalmente con dei macete.

Ma andiamo con ordine. Come detto era dalla mattinata che rincorrevano voci di attacchi a chiese cristiane. Secondo diverse testimonianze una cinquantina di uomini armati a bordo di motociclette hanno preso di mira almeno tre chiese in altrettanti villaggi al confine con il Camerun. Al grido di “Allah è grande” hanno sparato contro le chiese terrorizzando i fedeli. Per quello che si sa le vittime sarebbero due agenti di polizia.

Ben diverso invece quanto accaduto ieri sera nel villaggio di Chibok, nello stato di Borno. Alle 21 un numeroso gruppo di estremisti islamici ha preso d’assalto diverse abitazioni di fedeli cristiani incendiandole. Hanno poi preso dieci di loro e li hanno sgozzati senza pietà.

Le responsabilità – Inutile giraci introno come stanno facendo questa mattina alcuni media che parlano di “presunti terroristi islamici”.  C’è poco da usare la parola “presunti”. E’ ora di finirla con questa ipocrisia che sfiora la sottovalutazione. In Nigeria è in corso un sistematico massacro di fedeli cristiani da parte di estremisti islamici legati a Boko Haram (a sua volta legato ad Al Qaeda). Non ci sono cose presunte e non si può continuare a sottovalutare quello che ormai è un dato di fatto conclamato. E’ arrivato il momento di vedere chi c’è dietro a questi estremisti islamici, chi li arma e chi li finanzia. Ma soprattutto, è arrivato il momento di combatterli seriamente.

La Nigeria sta diventando il nuovo Colosseo dei cristiani africani, il luogo dove i fedeli vengono mandati al macello come agnelli sacrificali. O questo lo si ammette e si fa subito qualcosa, oppure si dica apertamente che si lascia campo libero agli estremisti islamici e si lascia che massacrino i fedeli cristiani. E dopo la Nigeria a chi toccherà?

Claudia Colombo

© 2012, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata