Politici italiani: non si salva nessuno

La vicenda che sta sconvolgendo la Lega Nord ci insegna che, discorsi a parte, i politici in Italia sono tutti uguali. Non vorrei essere accusata di qualunquismo, non è mia intenzione generalizzare, ma onestamente vedo davvero pochi politici e molti politicanti pronti a riempirsi le tasche di soldi pubblici.

La Lega Nord poi, quella di “Roma Ladrona”, davvero nessuno se lo aspettava. Bossi sulla politica di Roma Ladrona ci ha fondato tutta la sua ascesa politica. Chi non si ricorda il cappio brandito a Montecitorio in occasione di tangentopoli? Chissà, forse si sentivano talmente sicuri di poter rubare proprio per questa politica, che lo hanno fatto senza ritegno.

E ora che tutto è emerso viene da chiedersi se davvero ci sia qualcuno tra i politici italiani che sia veramente degno di questo nome, oppure se siano tutti veramente politicanti, tutti uguali. Anche piuttosto distratti visto che Bossi è l’ennesimo politicante che ha messo a posto casa senza che nessuno lo avvisasse. Ho come l’impressione che ci prendano per idioti o che, peggio ancora, ci considerino un popolo di cialtroni incapaci di reagire.

Ed è proprio una reazione popolare che serve a questo Paese per mandare a casa i politicanti ed eleggere i politici. Da mesi ci stanno prendendo per i fondelli con la promessa di una nuova legge elettorale che ridia al popolo la facoltà di eleggere i propri rappresentanti. Ci stanno dissanguando mentre loro continuano a vivere nel lusso senza rinunciare a nessuno dei loro privilegi.

La misura è colma, tutti se ne rendono conto, ma danno per scontato che ancora una volta il popolo italiano butterà giù il magone. Serve un segnale forte da mandare alla politica italiana, un segnale chiaro e inequivocabile che NON CI STIAMO PIU’ a questo continuo ladrocinio mentre a noi vengono richiesti immani sacrifici. Siamo stanchi delle caste, da quella politica a quella clericale passando per quella delle banche ( a proposito, sapevate che le banche non pagano l’IMU?), siamo stanchi di pagare per errori non nostri e per questi politicanti da due soldi. Tutti a casa e via ad una nuova classe politica, sperando sempre  che non diventi come quella attuale.

Bianca B.

© 2012, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata