Riconoscimento Palestina: si voterà anche in Germania

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,

Una proposta per il riconoscimento delle Palestina è stata avanzata al Parlamento tedesco dalla forza politica di estrema sinistra Die Linke. La risoluzione chiede che la Germania riconosca immediatamente la Palestina sui confini del 1967 e che promuova la sua piena adesione alle Nazioni Unite.

La risoluzione, che non è stata ancora calendarizzata, non ha molte possibilità di passare. Die Linke ha solo 64 seggi su 631 e la Cancelliera, Angela Merkel, è fermamente contraria a iniziative unilaterali e si è detta contraria a qualsiasi iniziativa che vada contro le politiche della democrazia israeliana. Ma anche nel caso, molto remoto, che il Parlamento tedesco voti a favore di tale risoluzione la cosa sarebbe del tutto simbolica.

Entro quest’anno Germania e Israele festeggeranno i 50 anni di relazioni diplomatiche e sono previste diverse iniziative sia in Germania che in Israele. La Germania resta uno dei maggiori sostenitori della democrazia israeliana.

[glyphicon type=”user”] Redazione

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles