Strage di cristiani in Egitto: 23 trucidati

Ennesima strage di cristiani in Egitto. Almeno 23 fedeli cristiani copti sono stati trucidati da uomini armati nella provincia di Minya. Almeno 25 i feriti.

L’attacco è avvenuto contro un autobus che trasportava i cristiani copti in visita presso il monastero

di San Samuele, 140 miglia a sud del Cairo.

Non è ancora chiara la dinamica dell’attacco né sono arrivate al momento rivendicazioni, ma l’obiettivo fa pensare all’ennesima strage di cristiani da parte di forze islamiste.

Questo è uno dei più gravi fatti di sangue che ha colpito la comunità cristiana in Egitto. Sei settimane fa erano stati 45 i morti in due attacchi separati a due chiese copte durante la domenica delle palme.

© 2017, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata