Tag

25 aprile

Browsing

Il 25 aprile dovrebbe essere la festa della liberazione dell’Italia dal giogo nazi-fascista, dovrebbe perché a quanto pare a oltre 70 anni dalla liberazione scopriamo che i nazisti non se ne sono mai andati e che addirittura sfilano nel corteo insieme ai cosiddetti “eredi dei partigiani” mentre i veri liberatori sono costretti a organizzare una manifestazione alternativa.

mufti-waffen-ss-bosnia

Ormai la festa del 25 Aprile è diventata un teatrino dell’assurdo dove viene impedito alla Brigata Ebraica e alle Associazioni di deportati di partecipare alle manifestazioni su precisa richiesta dei nipotini delle Waffen-SS palestinesi mentre si permette agli stessi nipotini delle Waffen-SS di sfilare liberamente senza che nessuno chieda conto della loro presenza.

25-aprile-hitler-palestinesi

Non è un titolo provocatorio, il 25 aprile si è veramente trasformato da festa della liberazione in festa ed apologia del nazi-fascismo. Da diversi anni estremisti filo-palestinesi con il tacito assenso dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) impediscono la partecipazione della Brigata Ebraica e delle associazioni dei deportati. E anche quest’anno andrà così, perlomeno a Roma.

parlamento-vuoto

Oggi 25 aprile 2015 festeggiamo il 70esimo anniversario della liberazione dal nazi-fascismo del nostro Paese e purtroppo non possiamo non far notare come, 70 anni dopo, i politici (io li definirei policanti) italiani abbiano dimostrato di non meritarsi il sacrifico in termini di vite umane che è costata la liberazione. L’immagine del Parlamento desolatamente vuoto durante l’informativa urgente del Ministro Gentiloni sulla morte di Giovanni Lo Porto è un fotogramma che dovrebbe rimanere impresso nella mente di tutti gli italiani.

25-aprile-brigata-ebraica

Ormai il 25 aprile, festa della liberazione dell’Italia dal nazifascismo, si è trasformata nella festa dei sostenitori del nazismo se è vero, come è vero, che negli ultimi anni attivisti filo-palestinesi, alleati con Hitler, hanno provocato disordini a ogni manifestazione dove sfilava a pieno titolo la Brigata Ebraica che ha contribuito alla lotta contro il nazifascismo e ha versato sangue per la liberazione dell’Italia.