Qatar, Turchia e Hamas i veri sconfitti dalla rivoluzione egiziana

Uno ha lasciato abdicando al figlio, l’altro è in serie difficoltà di consenso e urla