Tag

armi chimiche

Browsing

Anche le ultime armi chimiche appartenute all’arsenale di Gheddafi sono state finalmente rimosse dal territorio della Libia. Si tratta di circa 400 tonnellate di agenti precursori trasportati in appositi contenitori da Jufra a Misurata e poi caricate sulla nave danese Apsalon che provvederà a trasportarle alla loro destinazione finale per essere definitivamente distrutte.

Libia, 01 febbraio 2016 – Secondo quanto riferiscono diversi media arabi lo Stato Islamico – ISIS – in Libia sarebbe venuto in possesso di una discreta quantità di armi chimiche sottratte da alcuni depositi di Gheddafi. Si tratterebbe in particolare di gas Sarin, un gas nervino altamente letale che potrebbe essere facilmente usato in attentati o in attacchi militari.

Il Governo americano ha le prove che lo Stato Islamico, ISIS, ha usato armi chimiche in Siria e in particolare avrebbe usato gas mostarda nell’attacco alla città di Hasakah. Lo riferisce la CNN e lo confermano fonti del Pentagono. ISIS avrebbe usato armi chimiche anche in un attacco avvenuto la scorsa settimana nel nord dell’Iraq.

Secondo un rapporto della Reuters che cita due organizzazioni siriane con sede a Londra, lo Stato Islamico – ISIS – avrebbe ordinato ai suoi miliziani di usare armi chimiche per combattere i Peshmerga curdi. Armi chimiche sarebbero state usate in occasione di recenti attacchi contro la città di Hasaka e contro alcune postazione curde in Iraq e in Siria.

siria-sangue

Diciamoci la verità, nessuno ha mai veramente creduto alle buone intenzioni di Assad di rinunciare alle armi chimiche. Quella che è stata sbandierata dalla ridicola Amministrazione americana come una vittoria della politica della minaccia e delle trattative (il bastone e la carota), se le notizie provenienti dalla Siria saranno verificate, sarebbe invece l’ennesimo fallimento di Obama & C.