Dal bunga bunga al confessionale

“La Chiesa non condanna il peccatore, condanna il peccato”. Lo ricordava questa mattina su La