Tag

attentati parigi

Browsing

terrorismo-islamico

Il terrorismo islamico ha colpito nuovamente ieri in Pakistan, ancora una volta ha colpito fedeli cristiani solo perché tali, ancora una volta ha colpito donne e bambini massacrandoli senza pietà nel nome di Allah. Già, proprio nel nome di Allah, se omettiamo di ricordarlo tralasciamo di dire la verità più importante sul perché queste bestie uccidono.

E adesso ci aspettiamo dall’Onu, da Amnesty International, da Human Rights Watch, dall’Europa, dalla Mogherini, dal Consiglio per i Diritti Umani e da tutti quelli sempre pronti a sbraitare contro qualsiasi risposta israeliana al terrorismo (ma sempre pronti a tacere sulle vittime) una dura condanna per la sproporzionata risposta francese agli attacchi di Parigi.

Terrorismo islamico, si chiama terrorismo islamico. Quello che ieri e nei giorni scorsi ha sconvolto la Francia, prima con l’attentato a Charlie Hebdo e poi con le due azioni di ieri di cui una contro un supermercato Kosher, non è semplice “terrorismo”, non è l’azione di “folli criminali” o, come va tanto di moda chiamare queste cose, l’azione di “lupi solitari” né tantomeno di “squilibrati”. Si chiama terrorismo islamico, vediamo di iniziare a chiamarlo con il suo vero nome.