Tag

attentato francia

Browsing

Un uomo marocchino pesantemente armato ha aperto il fuoco sul treno Amsterdam-Parigi ferendo tre persone. Il terrorista islamico era armato di un kalashnikov e di diversi caricatori e sarebbe stato bloccato da alcuni militari americani in licenza. Uno dei militari è rimasto ferito in modo grave.

Corsa a minimizzare

Subito dopo la sparatoria è partita immancabile la corsa a minimizzare l’accaduto. I media francesi non parlano di “terrorismo islamico” ma genericamente di “atto violento ancora da verificare”. L’uomo, un marocchino di 26 anni, era salito alla stazione di Bruxelles ed è già noto per le sue simpatie verso l’ISIS e prima di sparare aveva individuato i passeggeri americani da colpire. C’è ben poco quindi da essere prudenti. Si tratta quindi di un attentato del terrorismo islamico, punto.

Nonostante l’attentato terroristico islamico sia avvenuto in territorio belga le autorità francesi hanno innalzato immediatamente il grado di allarme per possibili nuovi attentati di matrice islamica.

Redazione