Tag

crimini di guerra

Browsing

Un ufficiale riservista israeliano del IDF che ha combattuto durante l’operazione “Margine Protettivo” è stato per breve tempo arrestato e detenuto dalle autorità britanniche con l’accusa di crimini di guerra. Il gravissimo fatto è avvenuto qualche settimana fa quando l’uomo israeliano si è recato in Gran Bretagna per un viaggio di lavoro.

Come si definisce l’atto di sparare migliaia di missili in maniera deliberata contro abitazioni civili? Come si chiama usare deliberatamente i civili come scudi umani? Come si chiama usare deliberatamente scuole e ospedali per nascondere arsenali militari? Come si definisce il fatto di non indossare una divisa e di nascondersi deliberatamente tra i civili? Secondo il Diritto Internazionali tutte queste azioni si definiscono crimini di guerra.

hamas-crimini-di-guerra

Ieri Hamas ha tentato il colpo grosso. Ha sparato tre missili sulla centrale nucleare di Dimona. Secondo alcuni esponenti della difesa israeliana sarebbero stati tre M75, ma alcuni esperti mettono in dubbio questa versione perché gli M75 non hanno un sistema di guida in grado di “mirare a un obbiettivo” mentre i missili sparati ieri erano indirizzati proprio su Dimona, per cui pensano più ai micidiali M 302 Khaibar di produzione cinese e forniti ai terroristi, per loro stessa ammissione, dall’Iran.

Il Presidente della Autorità Nazionale Palestinese (ANP), Abu Mazen, ha convocato per martedì prossimo una riunione dei più alti esponenti della ANP per discutere le mosse da adottare nei confronti delle ultime decisioni prese dal Governo israeliano riguardanti in particolari i piani di costruzione a Gerusalemme Est e il blocco delle rimesse.